NEWS E MEDIA

NEWS

Quanto poco “Bio” sono i polimeri: solo il sughero rispetta VERAMENTE la Natura

I bio-polimeri sono sì di origine vegetale, ma molto spesso sono ricavati con pratiche non corrette per la Natura. Per ottenere l’etanolo derivato dalla canna da zucchero, necessario alla filiera dei polimeri, ed evitare l’assalto di animali letali quali i serpenti, si dà fuoco alle piantagioni, causando ingenti emissioni di CO2. Tutt’altro avviene nella filiera di Amorim Cork: la decortica è una vera e propria carezza per l’ambiente e il sughereto mediterraneo è alla base di un sistema ecologico unico al mondo, tanto che in Portogallo nessuna quercia da sughero può essere eliminata, se non lo decide l’ente responsabile perché ammalata. Inoltre, è una pianta generosa: lascia filtrare molta luce e consente a varie specie animali e vegetali di vivere nel sottobosco.