NEWS E MEDIA

NEWS

Più di 6 tonnellate di tappi in sughero riciclati nella Marca grazie a Fondazione Oltre il Labirinto onlus

Chiuso con successo il primo anno di collaborazione della onlus trevigiana Oltre il Labirinto con il progetto “Etico” di raccolta e riciclo dei tappi in sughero usati promosso dall’azienda coneglianese Amorim Cork Italia, sede italiana del colosso portoghese Amorim, leader mondiale del mercato del sughero. Grazie alla presenza capillare sul territorio di numerosi punti di raccolta, la onlus Oltre il Labirinto che è impegnata nel sostegno dei malati di autismo e delle loro famiglie, è riuscita a raccogliere nel 2012 ben 6.041 kg di tappi.

A consegnare alla onlus l’assegno di 6041 euro è lo stesso Carlos Santos, AD Amorim Cork Italia, che mantiene l’impegno di responsabilità sociale dell’azienda, che vuole essere vicina, soprattutto nella difficile contingenza economica che attraversa l’Italia, a chi si occupa degli “ultimi”. <6 tonnellate sono una cifra importante – afferma – se pensiamo che è riferita al primo anno di avvio dell’iniziativa e che riguarda un territorio relativamente ristretto. Questo significa che l’associazione si è spesa tantissimo per sensibilizzare la cittadinanza nella raccolta e questo è per noi un grandissimo risultato che va premiato>.

l progetto “Etico” ha infatti come scopo, oltre alla raccolta e riciclo dei tappi, anche la sensibilizzazione della popolazione rispetto alla tutela ambientale e la salvaguardia delle foreste da sughero, strategiche nella lotta alla desertificazione e per il loro contributo all’abbattimento della produzione di Co2 globale.

Pienamente raggiunti quindi gli obiettivi prefissati in questa prima fase di avvio del progetto Etico nel territorio trevigiano. Le 6 tonnellate raccolte da Oltre il Labirinto onlus vanno a sommarsi agli altri quantitativi già raccolti sul territorio lombardo e che superano in tutto le 20 tonnellate di tappi in sughero.
Più che soddisfatta anche la Fondazione Oltre il Labirinto: “E’ stato un primo anno ricco di soddisfazione – afferma il presidente Alberto Cais - per la duplice finalità del progetto etica e ambientale, un’iniziativa unica nel suo genere, ma anche per l’incredibile partecipazione da parte di una rete di associazioni e persone fantastiche. Grazie di cuore ad Amorim, con l'augurio di poter continuare la collaborazione anche in futuro”. “I soldi raccolti - dichiara il direttore Mario Paganessi - verranno impiegati per acquistare il laboratorio educativo e occupazionale nel villaggio di Godega dove abbiamo avviato da alcuni mesi percorsi a favore di bambini e adulti autistici legati al mondo agricolo e artigianale”.

ETICO. Il progetto Etico, avviato nel 2011, ha coinvolto numerose realtà dell’enologia e della società civile distribuite in tutto il territorio nazionale dal Veneto alla Lombardia, al Piemonte, alla Toscana, al Friuli e si sta espandendo in tutta Italia con il contributo di numerose associazioni ed enti pubblici.

Il Gruppo Amorim è la prima azienda al mondo nella produzione di tappi in sughero, in grado di coprire da sola il 25% del mercato mondiale di questo comparto e il 19% del mercato globale di chiusure per vino, conta 22 filiali distribuite nei principali paesi produttori di vino dei cinque continenti.
Amorim Cork Italia, con sede a Conegliano (Treviso), filiale italiana del Gruppo Amorim, si è confermata nel 2011 azienda leader del mercato del Paese, in grado di soddisfare da sola il 18% della richiesta nazionale. Con i suoi 34 dipendenti e una forza commerciale composta da 30 elementi, nel 2011 ha registrato 350 milioni di tappi venduti per un fatturato, in crescita, di 35 milioni di euro. La sua leadership è dovuta ad una solida rete tecnico-commerciale distribuita su tutto il territorio della penisola, ad un efficace servizio di assistenza pre e post vendita ma anche all’avanguardia dei suoi sistemi produttivi e gestionali e soprattutto del suo reparto Ricerca&Sviluppo, al quale si associa una spiccata sensibilità per la tutela dell’ambiente e in particolare per la salvaguardia delle foreste da sughero.
www.amorimcorkitalia.it

Oltre Il Labirinto Onlus
La Fondazione Oltre il Labrinto Onlus è nata nel 2009 con lo scopo di salvaguardare la dignità delle persone affette da autismo e garantire assistenza nella fase di crescita e nell’età adulta. Il Disturbo Generalizzato dello Sviluppo e l’Autismo (ovvero le categorie diagnostiche classificate come ICDH F84) sono sindromi che comportano, per il soggetto che ne è interessato, gravi e/o gravissimi problemi di disabilità ed handicap che si manifestano nei primissimi anni di vita e che compromettono la capacità di comunicare e quindi la partecipazione alle normali esperienze di vita. Il fenomeno sta assumendo grande e grave rilevanza, tanto che le stime più aggiornate (Italia ed Estero) parlano di 10 Soggetti con Disturbo Generalizzato dello Sviluppo ogni 10.000 nati. Più dell’80% dei soggetti colpiti da autismo non raggiunge mai una completa autonomia e capacità socio-relazionale.
http://www.oltrelabirinto.it